Il Karma è l’azione che ogni essere senziente compie e che incorpora il principio di causa-effetto. Ognuno di noi decide in maniera autonoma il proprio destino attraverso le scelte che fa nella vita. 

Esistono diversi tipi di karma: 

  • Karma individuale che dipende interamente dalle tue azioni 
  • Karma familiare è quello che tiene conto delle esperienze vissute dai tuoi antenati 
  • Karma collettivo riguarda te e le persone che abitano nel tuo stesso posto (via, quartiere) 
  • Karma mondiale comprende tutti gli abitanti della Terra 

Ognuno di noi ha il compito in questa vita di risvegliare la propria coscienza agendo in modo tale da non accumulare Karma. Per orientarsi in questo esistono delle leggi, dodici per l’esattezza, che sono in realtà semplici principi da seguire per migliorarci: 

  1. Legge dell’attrazione, “quel che semini raccoglierai” quindi cerca comportarti sempre nel modo adeguato e di fare il tuo meglio
  2. Legge della creazione, vivi la tua esistenza in maniera attiva: solo così si potrai ottenere quello che desideri. Se non ti piace qualcosa della tua vita, agisci: riprendila in mano e cambiala!
  3. Legge dell’umiltà, ricordati che poter compiere un qualsiasi cambiamento devi prima guardarti dentro e accettare te stesso
  4. Legge della crescita, il cambiamento fondamentale è quello che puoi fare su te stesso. La tua crescita interiore è fondamentale per agire correttamente 
  5. La legge della responsabilità, tu sei il responsabile di tutto ciò che ti accade. Sei il riflesso delle tue esperienze passate e le tue azioni del presente si rifletteranno nel tuo futuro. Non bisogna cercare collegamenti o colpe esterne per quello che viviamo 
  6. Legge della connessione, passato, presente e futuro sono interconnessi all’infinito. Ripulire il karma è possibile ma richiede consapevolezza e impegno 
  7. Legge della focalizzazione, la tua esistenza avrà esiti positivi se riuscirai a concentrare la tua attenzione su una sola cosa alla volta 
  8. La legge dell’ospitalità, la vita ti mette continuamente alla prova. Impara ad accettare le tue sfide. 
  9. Legge del qui e ora, se vivi continuamente nel passato non stai godendo appieno dell’esistenza. Se ti proietti solo nel futuro perdi l’attimo 
  10. La legge del cambiamento, se non impari dai tuoi errori le cose si ripeteranno all’infinito 
  11. La legge della pazienza, ogni grande risultato ottenuto richiede un lavoro costante 
  12. La legge dell’ispirazione, tutte le volte che compirai qualcosa di positivo non solo ti ritornerà indietro sotto forma di bene personale, ma andrà anche ad alimentare un sistema più grande 

In questo periodo di grande cambiamento del pianeta Terra, ciò che stiamo vivendo è l’elaborazione individuale di ogni sofferenza irrisolta. Tutto ciò che viviamo (sia subito che causato) resta nell’individuo in attesa di essere liberato. La sofferenza di ogni forma vivente sul pianeta si somma e dà vita a una liberazione che riguarda l’intera umanità. 

La liberazione avviene attraverso la percezione della sofferenza e la consapevolezza che non debba ripetersi, in questo modo si spezza il ciclo della ripetitività. 

Non esiste un karma positivo e uno negativo, esistono semmai le scelte che compi attraverso il principio inviolabile del libero arbitrio. Se riconoscerai ogni sfida come un maestro e, imparando la lezione, eleverai il tuo stato di coscienza sarai in grado di ripulire il tuo karma personale e vivere una vita serena e appagante.

Barbara

Leave a Reply